Notizie Scolastiche

Questo blog è curato da Bartolo Pavone esperto sindacalista dell'OO.SS Confintesa del comparto scuola.

L'obiettivo principale e': rendere un servizio trasparente, professionale, di massina coerenza sociale verso tutti e nell'interesse di tutti .

Mi auguro che sia di Vostro gradimento e Vi ringrazio per la Vostra cortese attenzione.

domenica 10 luglio 2016

Pavone, confintesa scuola : La "chiamata diretta" dal prossimo 18 luglio fino al 15 settembre.



Con la sigla dell’Accordo OO.SS. Scuola-Miur, cambiano le modalità di assegnazione dei docenti alla loro sede di servizio: saranno le scuole (dal prossimo 18 luglio e fino al 15 settembre), sulla base di precisi criteri improntati alla massima trasparenza , ad individuare, fra i docenti presenti nel loro ambito territoriale, quelli più adatti, per profilo professionale, al loro progetto formativo.
L’accordo raggiunto garantisce ai docenti che non saranno scelti in modo arbitrario; i Ds pubblicheranno un avviso sul sito della scuola elencando i requisiti che dovranno avere i docenti che cercano per  coprire i posti disponibili. Questi requisiti dovranno essere coerenti con il PTOF predisposto da ciascun istituto e saranno individuati all’interno di un elenco nazionale che sarà definito nel corso di una prossima sequenza contrattuale.
L’avviso, in concreto, indicherà 4 requisiti per ciascun posto. Il dirigente farà la proposta di assunzione al docente che ne soddisferà il numero maggiore; in caso di parità di requisiti fra due docenti varrà il punteggio della mobilità per gli assunti prima del 2016 e quello della graduatoria (ad esaurimento o di concorso) per gli assunti quest’anno. Se il docente scelto opterà per un’altra scuola, il Ds procederà con il secondo individuato e così via. Alla fine delle procedure la sede dei docenti rimasti senza assegnazione sarà individuata dall’Ufficio scolastico.

Nessun commento:

Posta un commento